HamRadio & Space

Unisciti a noi su WhatsApp

Unisciti a noi su Facebook

Seguici su YouTube

I nostri sponsor

Bertoncelli Sas

Spazio Iscritti

 
 
Benvenuto!
Effettua l'accesso.

Online

  • Dot Visitatori: 5
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Top Poster

IU2EFA IU2EFA
224 Post
IS0GRB IS0GRB
128 Post
IK8XLD IK8XLD
67 Post

Ultime immagini

foto 2.png
Inserito da: IZ5TEP
foto.png
Inserito da: IZ5TEP

Statistiche accessi

  • stats Utenti in totale: 195
  • stats Post in totale: 741
  • stats Topic in totale: 351
  • stats Categorie in totale: 13
  • stats Sezioni totali: 20
  • stats Maggior numero di utenti online: 597
HamRadio & Space

Autore Topic: METEOR M2-2 - nuovo  (Letto 4478 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IU2EFA

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 224
    • Mostra profilo
    • QRZ
METEOR M2-2 - nuovo
« il: 21 Luglio 2019 ore 18:26:33 »
Il nuovo sat è in orbita e da pochi giorni sta trasmettendo.

Rispetto al vecchio fratello, non usa modulazione QPSK 72kbps, ma OQPSK 72kbps.
Occorre quindi cambiare un pochino, il setting software per decodificare uno o l'altro satellite.

Per prima cosa serve usare almeno la versione 1.9 del plugin meteor demodulator di SDRSHARP:
http://happysat.nl/Setup_Meteor/Setup.html

Quando si lavora con il vecchio meteor M2, occorre settare la modulazione QPSK a 72k ed usare il vecchio LRPT decoder che avete sempre usato.

Quando si lavora invece col nuovo meteor M2-2, occorre usare un altro LRPT decoder, in grado di decodificare la modulazione OQPSK.
Questa modalità va sempre selezionata sul plugin di sdrsharp.
Questo altro lrpt decoder, lo scaricate sempre da qui:

http://happysat.nl/Setup_Meteor/Setup.html


I file .ini che usa questo lrpt decoder, lo setta per post-processare in manuale il file con estensione " .s " che produce SDRSHARP, mentre riceve il satellite. Ovviamente dovete flaggare la casella di generazione del file nel demodulator.
Se volete lavorare in real time, con la conversione diretta via TCP, allora dovete editare il file .ini, con questi dati:

[IN]
source=TCP
sat=M2.1
mode=72K

[OUT]
logs=NO
path=

[FAST]
R=1
G=2
B=3
FORMAT=bmp


L'immagine generata, verrà salvata nella stessa cartella in cui è piazzato l'exe.

NOTA: se vi è comodo lavorare in post processo con il file .s, basta che nel file .ini del lrpt-decoder, andiate a mettere MAN al posto di TCP, nel tipo di sorgente specificata. Cosi:
source=MAN
In questo caso, l'immagine generata, sarà salvata nella stessa cartella in cui giace il file .s che gli avete dato in decodifica.
Se volete che tutte le immagini siano salvate in una specifica cartella di vostra preferenza, allora inserite l'indirizzo della cartella, nella riga path=
Esempio: path=D:\SDRSHARP\recordings

Passando da TCP a MAN, potete decidere, quando volete, di cambiare modo di decodifica a vostro piacimento.

Quando l'LRPT decoder lavora in manuale, lui aspetta che clicchiate il pulsante 72k per chiedervi il file da dargli in pasto.

73
« Ultima modifica: 22 Dicembre 2019 ore 23:30:19 da IU2EFA »

Offline IU2EFA

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 224
    • Mostra profilo
    • QRZ
Re:METEOR M2-2 - nuovo
« Risposta #1 il: 22 Luglio 2019 ore 19:04:15 »
Oggi c'è stata una sorpresa: trasmissione del satellite non a 137900 come gli altri giorni, ma a 137100
Tra l'altro, con 80kbps invece di 72.

Questo forse ci dice che non è detto che stiano sulla stessa frequenza del vecchio.

qui c'è il link della foto su FB:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10157268249865782&set=gm.2408078182809104&type=3&eid=ARAgrynjHvTJlHCZWo9RUGMyxLLLxTV1etFtgSAkaWeiX85dl4HM2FADcbwB_Z-kEMwBer6cLHs2RyLg&ifg=1
« Ultima modifica: 22 Luglio 2019 ore 19:22:06 da IU2EFA »

Offline IU2EFA

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 224
    • Mostra profilo
    • QRZ
Re:METEOR M2-2 - nuovo
« Risposta #2 il: 24 Luglio 2019 ore 18:53:46 »
Con le 2 immagini, mostro come cambia il panettone quando trasmette a 72 o 80kbps

La prima è 72 la seconda 80k. Si vede bene che la cima del panettone è molto più frastagliata. Questo aiuta anche a livello visivo senza aprire i 2 decoder in simultanea.



Offline IU2EFA

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 224
    • Mostra profilo
    • QRZ
Re:METEOR M2-2 - nuovo
« Risposta #3 il: 27 Luglio 2019 ore 23:28:23 »
Oggi, ricevendo il M2-2, mi sono accorto di un dettaglio, mentre zoomavo l'immagine.
Il satellite sta trasmettendo i primi 3 canali, 2 visibili ed l'IR appena sotto al visibile. Quest'ultimo canale ha rilevato l'alta temperatura in cima all'Etna, evidenziando la cosa con il colore rosso.
Interessante sorpresa:

Offline IU2EFA

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 224
    • Mostra profilo
    • QRZ
Re:METEOR M2-2 - nuovo
« Risposta #4 il: 28 Luglio 2019 ore 01:59:22 »
Qui ci sono un bel po' di istruzioni ed informazioni:

http://happysat.nl/Setup_Meteor/Setup.html

Offline IU2EFA

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 224
    • Mostra profilo
    • QRZ
spiegazione dei comandi del file ini del decoder
« Risposta #5 il: 23 Settembre 2019 ore 23:39:53 »
M2_LRPT_Decoder.exe
decodifica ora ambo i satelliti.
Lasciando SAT e MODE in AUTO nel file .ini, riconosce da solo il sat e il symbolrate, se si va in manuale gli altri significati sono questi:

sat=M2   --> per il meteor vecchio M2
sat=M2.2 --> per il meteor nuovo M2-2
logs=no Crea log di decodifica se posto a YES
path= è il percorso dove salvare le immagini per M2
pathM22= è il percorso dove salvare le immagini per M2-2
source=MAN (MAN per manuale, TCP per automatico)
mode=72k (symbol rate: o 72k o 80k)
mono=yes (YES salva anche le immagini bianco/nero dei singoli sensori, NO, salva solo la composizione specificata in FAST o al comando rgb )
rgb=123.bmp (dice che tipo di file salvare: i numeri sono i sensori, l'estensione se jpg o bmp)
rgb_q=100 (è il livello di compressione jpeg. 0 schifo, 100 max qualità

[FAST]
FORMAT=bmp (bmp o jpg quando si chiude da solo il decoder e sotto sono i sensori piazzati sui canali RGB)
R=1
G=2
B=3


!! Ricordarsi di settare la giusta modulazione OQPSK o QPSK nel plugin Meteor di SDRSHARP, in base al satellite che si sta decodificando se si lavora in manuale !!


Se si vogliono decodificare i file .s (in manuale), occorre aprire il file .ini del relativo decoder e modificare source da TCP in MAN.
Gli underscores (_), disabilitano la riga.

Offline IU2EFA

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 224
    • Mostra profilo
    • QRZ
Re:METEOR M2-2 - nuovo
« Risposta #6 il: 22 Dicembre 2019 ore 23:36:55 »
Non so se sia una cosa comune a tutti, o se io faccio parte di una ristretta cerchia di sfortunati, ma dopo svariati tentativi di andare in decodifica automatica con auto riconoscimento del modo 72 o 80, mi è capitato spesso di avere zero decodifiche di immagini, se lasciato tutto in auto.

Quindi mi sono creato settaggi separati su orbitron, per andare a settare PRECISAMENTE il file ini, per il tipo di configurazione del singolo satellite.

Ed inoltre per evitare di trovarmi decodifiche di immagini non andate a buon fine, causa cambio dei canali trasmessi dal satellite, ho settato il mio sistema automatico per registrare semplicemente il file .S, senza aprire LRPT decoder. In modo da registrare qualsiasi terna di sensori del satellite e poi arrivare a casa alla sera e decodificarmi manualmente con LRPTdecoder i file S che sono stati salvati durante la giornata.

73

Offline IU2EFA

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 224
    • Mostra profilo
    • QRZ
Re:METEOR M2-2 - nuovo
« Risposta #7 il: 15 Febbraio 2020 ore 15:41:19 »
A dicembre 2020, purtroppo, il Meteor M2-2 ha perso l'uso degli apparati in VHF, causa collisione con un micrometeorite. Ora funziona solo in banda L in HRPT.

info e update su ambo i meteor sempre qui:
http://happysat.nl/Meteor/html/Meteor_Status.html

Offline IU2EFA

  • Global Moderator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 224
    • Mostra profilo
    • QRZ
Re:METEOR M2-2 - nuovo
« Risposta #8 il: 15 Febbraio 2020 ore 15:44:09 »
Questa è comunque una prova della sua vita in HRPT.
Ferruccio IW1DTU mi ha gentilmente inviato un file della sua ricezione in banda L e ho decodificato i 6 canali, componendo la solita immagine RGB con i canali visibili 123.