HamRadio & Space

Unisciti a noi su WhatsApp

Unisciti a noi su Facebook

Seguici su YouTube

I nostri sponsor

Bertoncelli Sas

Spazio Iscritti

 
 
Benvenuto!
Effettua l'accesso.

Online

  • Dot Visitatori: 4
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Top Poster

IU2EFA IU2EFA
225 Post
IS0GRB IS0GRB
128 Post
IK8XLD IK8XLD
67 Post

Ultime immagini

20 ksr a 144 mhz.PNG
Inserito da: IZ5TEP
50 MHZ DVB-S GUI.png
Inserito da: IZ5TEP

Statistiche accessi

  • stats Utenti in totale: 199
  • stats Post in totale: 746
  • stats Topic in totale: 355
  • stats Categorie in totale: 13
  • stats Sezioni totali: 20
  • stats Maggior numero di utenti online: 597
HamRadio & Space

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - IK8XLD

Pagine: [1] 2 3
2
Se la ISS sembra non ricevere solo i tuoi pacchetti indirizzati al suo PMS o al suo Digipeater e sti usando SOUNDMODEM a 1k2 Baud, potresti avere bisogno di adeguare il filtri trasmissione nei parametri modem.
In pratica si tratta di modificare, allargandolo, il filtro in trasmissione.
Dopo una serie di aggiustamenti ho individuato questi valori che ti consiglio:



3
E' possibile anticipare il posizionamento delle antenne sul punto dell'AOS del satellite che stiamo aspettando utilizzando  PSTRotator in modo automatico, vediamo come si fa:
Basta definire il numero di gradi al di sotto dell'orizzonte a cui il software deve iniziare il puntamento del satellite.
Nel menu SETUP, del modulo con gli indicatori dell'azimuth, scegliere la voce SATELLITE TRACKING SETUP e specificare il numero di gradi di anticipo desiderati.
Per un satellite LEO -2 gradi danno un anticipo di circa 30 secondi.

73 Rocco IK8XLD


 
 

4
C'è la possibilit  di inserire una mappa sotto l'indicatore dell'azimuth in PSTRotator, centrata sul proprio QTH.
E' molto comodo per avere subito una rappresentazione grafica di dove stanno puntando le nostre antenne.
Per farlo bisogna innanzitutto generare una mappa centrata sul proprio QTH,  fatelo da questo sito :
https://ns6t.net/azimuth/azimuth.html.
Generate l'immagine in formato JPG, poi  rinominatela in Azimuthal.jpg e mettetela nella Cartella Maps sotto Pstrotator.
Riavviate il software e avrete sotto l'ago del azimuth la vostra mappa.

73 Rocco IK8XLD

5
DATV via QO-100 / Adalm Pluto - Custom DATV Firmware di F5OEO
« il: 28 Febbraio 2020 ore 02:39:36 »
Importante novit  per chi opera in DATV via QO-100.
F5OEO Evariste ha messo a punto un firmware per l'Adalm Pluto che permette di ottenere ottimi risultati in DATV, conservando tutte le altre funzionalit  del firmware ufficiale. Risultati che vanno  ben oltre quelli fin qui ottenuti usando DATVExpress Transmitter.

Per aggiornare il Pluto a questa versione di firmware è necessario innanzitutto portare l'sdr alla versione ufficiale 0.31 della Analog Device, scaricando il file dal sito ufficiale, raggiungibile a questo indirizzo https://wiki.analog.com/university/tools/pluto/users/firmware e seguendo le indicazioni riportate.

Fatto ciò è possibile effettuare il passaggio al firmware di Evariste F5OEO, scaricando il file pluto.frm  da questo indirizzo http://firmware.hackhamradio.com/ e semplicemente copiandolo nella memoria di massa del pluto.
Dopo aver copiato il file, bisogna disconnettere via software il pluto, (non staccandolo dalla usb mi raccomando) per far si che inizi l'aggiornamento del firmware.
L'aggiornamento dura circa 4 minuti ed è segnalato dal lampeggio veloce del led blu del Pluto.
Ultimato l'aggiornamento il nostro sdr si riavvier  e sar  pronto per poter trasmettere in datv in modalit  UDP e RTMP ed in più avr   a bordo il codec H264.
Il nuovo firmware da la possibilit  di gestire i principali parametri della trasmissione direttamente da una web page, raggiungibile  digitando nella barra degli indirizzi del browser l'indirizzo del pluto seguito da /pluto.php.
Solitamente 192.168.2.1/pluto.php.
E' proprio il caso di dire ... Ci VEDIAMO via QO-100   :)
 

6
Satelliti radioamatoriali - Es'hail-2 (P4-A) QO-100 / SPOSTATO: DATV
« il: 28 Febbraio 2020 ore 02:08:47 »
Spostato

9
DATV via QO-100 / Adalm Pluto - Attivazione secondo Core della CPU
« il: 28 Febbraio 2020 ore 00:35:27 »
Una dei primi hack da effettuare all'Adalm Pluto, se si intende usare il custom DATV firmware di Evariste F5OEO, è attivare il secondo core della CPU che normalmente è disabilitato. Per far questo è necessario usale Putty, liberamente scaricabile da https://www.putty.org/, ed attivare una sessione verso l'indirizzo del pluto che di norma è 192.168.2.1
Innanzitutto bisogna loggarsi con le seguenti credenziali:

USER root
PWD: analog

A questo punto dando il comando che segue è possibile visualizzare le cpu abilitate:

cat /proc/cpuinfo

Ne vedrete attiva solo una.
Con le righe di comando che seguono si attiva il secondo core e si riavvia il pluto:

fw_setenv maxcpus
pluto_reboot reset

Riconnettendosi come sopra descritto  e ridando il comando :

cat /proc/cpuinfo

saranno visualizzate due CPU.
Questo dar  una marcia in più al nostro amato pluto, specialmente in DATV.
Semplice no ?
Buon divertimento  :)

10
Chi usa SDRConsole per stabilizzare l'LNB, dovrà correggere la frequenza di riferimento del beacon PSK

Basta cliccare sui tre puntini tra le opzioni del Geostationary Beacon e poi immettete 10.489.750 in PSK Beacon Frequency.

73 Rocco IK8XLD


11
Sezione generale / I miei Satelliti Preferiti in PSTROTATOR
« il: 19 Gennaio 2020 ore 21:14:21 »
In allegato a questo post trovate quattro file di PSTROTATOR, che rappresentano i quattro gruppi di satelliti  che ho nei preferiti.
Sono i satelliti che ho usato e uso nel programma, con le relative frequenze già impostate.
PSTROTATOR Ver. 15.76.
I quattro gruppi sono configurati in ALL, SATELLITI FM, SATELLITI PACKET e SATELLITI DIGITALI.
Basta solo scompattarli nella cartella principale di PSTROTATOR.

Buon Divertimento.

73 Rocco IK8XLD


12
A chi opera sul satellite geostazionario  QO-100 ed usa LOG4OM per registrare i QSO, sarà sicuramente capitato di imbattersi nel messaggio di OUT OF BAND nel tentativo di mettere a log un collegamento.
Questo dipende dal fatto che la banda dei 13cm non è stata inserita nel file del band plan regione 1 del software.
Per ovviare basta procedere in questo modo:
Dal menu HELP  cliccare su APRI CARTELLA DI CONFIGURAZIONE
Tasto destro sul file bandplan_r1.xml  e scegliete MODIFICA
Aggiungete le seguenti righe:

<BandPlanRange>
    <Band>13cm</Band>
    <Start>2300000</Start>
    <End>2450000</End>
    <BandUpperLimit>true</BandUpperLimit>
    <EmissionType>PHONE</EmissionType>
    <ModulationType>USB</ModulationType>
  </BandPlanRange>

Salvate e rilanciate il programma.
Buoni Qso via QO-100

73 Rocco IK8XLD

13
La riprogrammazione delle radiosonde RS41 si semplifica di un bel po, grazie al compilatore online di PY5BK.

Allego una semplice guida in PDF che riassume i passaggi necessari.

73 Radiosondisti   ;)


14
Sezione generale / Firmware RS41HUP versione 2018 compilabile online
« il: 17 Settembre 2019 ore 21:42:57 »
Per chi non ha dimestichezza con i compilatori, all'indirizzo http://www.py5bk.net/RS41HUP/  è possibile, dalla pagina web, modificare i parametri che interessano e poi premere semplicemente il tasto COMPILA e SCARICA.
In pochi secondi si avvier  il download del file gi  compilato con i vostri parametri, pronto per essere caricato nella flash della sonda.

Allego due video.

73 Rocco IK8XLD



15
12 Febbraio 2019, una data che rimarrà sicuramente ben impressa nella mente di tutti i radioamatori dediti al traffico via satellite.
E' stato infatti autorizzato l'uplink in via sperimentale, sul transponder radioamatoriale, installato a bordo del satellite televisivo geostazionario ES'Hail-2.
La notizia è stata diffusa poco prima delle 15 UTC da un Twitt dell'AMSAT-DL, che nel giro di qualche minuto ha portato molte stazioni a trasmettere verso il satellite, nelle più disparate condizioni operative.

Il piacere e l'onore di effettuare il primo QSO italiano via QO-100 P4A, è toccato a IW1DTU, IK8XLD, I5YDI.

Ecco il video dei primi minuti del QSO.




Pagine: [1] 2 3