HamRadio & Space

Unisciti a noi su WhatsApp

Unisciti a noi su Facebook

Spazio Iscritti

 
 
Benvenuto!
Effettua l'accesso.

Online

  • Dot Visitatori: 4
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 0

There aren't any users online.

Top Poster

IU2EFA IU2EFA
153 Post
IK8XLD IK8XLD
46 Post
IW1GCQ IW1GCQ
39 Post

Ultime immagini

No attachments were found.

Statistiche accessi

  • stats Utenti in totale: 137
  • stats Post in totale: 441
  • stats Topic in totale: 156
  • stats Categorie in totale: 11
  • stats Sezioni totali: 17
  • stats Maggior numero di utenti online: 16
HamRadio & Space

Autore Topic: GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41  (Letto 540 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IU2EFA

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 153
    • Mostra profilo
GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41
« il: 22 Novembre 2018 ore 01:43:21 »
Allego un PDF che riassume passo passo, cosa occorre fare per riprogrammare la sonda come trasmettitore CW, RTTY o APRS. Le tre modalità di trasmissione, possono essere attivate anche tutte assieme.

« Ultima modifica: 30 Novembre 2018 ore 00:43:24 da IU2EFA »

Offline IU2EFA

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re:GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41
« Risposta #1 il: 02 Dicembre 2018 ore 19:33:42 »
Il metodo precedente, come ho scritto nel tutorial, non è molto valido per la sola parte APRS, perchè il segnale non è standard e viene mal decodificato o non decodificato del tutto.

Ho provato un altro firmware, che è qui:

https://github.com/SP2PTL/RS41-SG-R

In questo caso:

PRO: APRS funziona!
CONTRO: bisogna compilare tutte le volte un nuovo firmware, se si vuole cambiare una virgola, perchè non c'è la comunicazione seriale dei parametri. E' quindi più macchinoso, perchè occorre usare linux per produrre il file da flashare sul chip della sonda, oppure compilarlo sotto windows, usando quei 2 packages indicati nella pagina che ho linkato. Occhio, che i 2 package, sono circa mezzo giga di dati da scaricare.

Esperimenti in corso per verificare se posso spegnere rtty.
« Ultima modifica: 02 Dicembre 2018 ore 23:16:32 da IU2EFA »

Offline IU2EFA

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re:GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41
« Risposta #2 il: 02 Dicembre 2018 ore 23:25:29 »
Provato a compilare il firmware con la frequenza a zero, per la parte RTTY, nell'intento di usare la sonda solo in APRS, per non sprecare batterie inutilmente.
La compilazione va a buon fine, la sonda lampeggia come se stesse trasmettendo, ma non rilevo nessun tipo di trasmissione attorno alla zona APRS.

in questo video, si vede la decodifica del primo frame di dati appena accesa:

https://www.youtube.com/watch?v=gxIuxxTbT_0

 Testata anche con veicolare, viene decodificata (vedi foto allegata)

NB: il veicolare non ha invece decodificato il segnale dell'altra sonda, programmata con firmware OM3BC.

Quindi, per un uso RTTY CW, consiglio OM3BC, mentre per APRS, meglio SP2PTL


Offline IU2EFA

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re:GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41
« Risposta #3 il: 03 Dicembre 2018 ore 00:13:42 »
Aggiungo in allegato esempio di file Config.h modificato come accennato sopra.

RTTY OFF
APRS ON con frequenza di 1 minuto (circa)

Offline IU2EFA

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re:GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41
« Risposta #4 il: 04 Dicembre 2018 ore 01:14:25 »
Stasera fatto test alimentazione sonda modificata da sistema per auto.

Carcabatterie del cellulare per auto, con uscita perfetta a 5V sia a vuoto che a carico leggero.
Sonda alimentata sui pin 1 e 6 che sono rispettivamente GND e Vbatt.
2 diodi in serie per portare la V sonda a circa 3.5V

Il seguente video mostra il primo test con cablaggi provvisori:

https://youtu.be/mDs9lQr-kf0


Offline IU2EFA

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re:GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41
« Risposta #5 il: 05 Dicembre 2018 ore 22:41:44 »

PINS:

1 - GND
2 - Uart3 Rx
3 - Uart3 Tx
4 - PB1 * (10k + cap + 10k)
5 - Vcc (Boost out)
6 - VBAT
7 - RST
8 - SCL
9 - SDI
10- GND

Connettore visto di fronte:
 ___________
|           |
| 2 4 6 8 10|
| 1 3 5 7 9 |
|____   ____|


Riguardo i pins e l'alimentazione esterna, aggiungo questo:

Se alimento la sonda tra i pin 1 e 6, resta spenta e si accende con il pulsante.
Se la alimento tra i pin 1 e 5, si accende appena riceve tensione, bypassando il pulsante.
Ho provato ad alimentarla con 5V per 2 ore ed è sempre andata, ma per non sfidare troppo la sorte, ho preferito poi mettere 2 diodi in serie per togliere 1.5V.
Testata poi per 8 ore di fila con 3.5V non ha dato alcun problema.

NOTA: mi è capitato con caricabatterie switching a 5V che mentre una sonda si accendeva sempre, una seconda sonda provata successivamente, facesse un breve lampeggio del led verde alla pressione del pulsante, per poi spegnersi e limitarsi a fare brevissimi impulsi col led verde senza trasmettere. Sembrava quasi che l'alimentatore non reggesse lo spunto. Ho risolto mettendo un condensatore in parallelo all'alimentazione, in modo da avere un polmone per lo spunto iniziale. Facendo cosi, provato una 30na di accensioni e non ho più avuto il problema.

Offline IU2EFA

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re:GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41
« Risposta #6 il: 11 Dicembre 2018 ore 19:27:06 »
Oggi, portato sonda in auto, con alimentazione da accendisigari, e provata vicino al nodo di Lomazzo.
Sono stato ascoltato con sonda posta sul cruscotto. Ma appena ti allontani, non viene più rilevata.
Occorre test con antenna esterna.

Offline IU2EFA

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re:GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41
« Risposta #7 il: 11 Dicembre 2018 ore 23:13:41 »
E questi sono i lavori finali della serata.

Saldatura di un coax per portare connettore esterno e collegarla ad antenna sul tetto.
Risultato buono, perchè sono stato rilevato da una decina di stazioni ed un nodo aprs in provincia di CO.

Offline IU2EFA

  • Administrator
  • Full Member
  • *****
  • Post: 153
    • Mostra profilo
Re:GUIDA alla riprogrammazione delle sonde RS41
« Risposta #8 il: 19 Dicembre 2018 ore 20:43:29 »
Aggiungo uno shot di trasmissione seriale all'accensione di una sonda originale.

Potenza settata: 3 su 7, che equivale a 8 dBm, cioè soli 6.32 mW.

Aggiungo anche 2 tabelle delle potenze per i 3 diversi chip esistenti (credo pero' che nelle sonde sia usato sempre il 4032)


« Ultima modifica: 19 Dicembre 2018 ore 20:49:31 da IU2EFA »